Ricevo oggi, vigilia di Natale, queste foto da Don Crispino. Sono i nostri bambini riuniti in preghiera davanti a una grotta. Non potevamo ricevere messaggio più bello in questa notte santa.

 

Buone Feste a tutti

 

 

Ecco un altro bellissimo messaggio di Don Crispino del 28 dicembre:


Carissimi miei amici,
Oggi è la festa dalla sacra famiglia. Quindi oggi possiamo festeggiare come grande famiglia. Auguro alle nostre rispettive famiglie di crescere in sapienza in modo che tutti i membri possano trovare uno spazio di gioia, pace e serenità. Intanto, vi benedico nel Signore e che la sacra famiglia sostenga le vostre iniziative. Don Crispino

Che bello, proprio durante le festività i bambini hanno ricevuto gli zainetti e tutti i regali che abbiamo mandato con il container. Grazie a tutte le famiglie che si prodigano affinche il sorriso non manchi mai nei loro cuori.

 

 

seguici anche su:

 

https://www.facebook.com/pages/Associazione-Amici-Sostenitori-dei-Bambini-di-Don-Crispino

 

 

 

Buon Natale a tutti:

Carissimi fratelli e sorelle, amici miei, Pace e bene.

 

Vi annuncio una grande gioia : « Dio è con noi », è in mezzo a noi ed opera per mezzo nostro.
Lo sapiamo, il mondo è nel subbuglio, osserviamo tanti cambiamenti, alcuni di questi fanno paura ed altri danno speranza.

Chi si lascia andare e terrorizzare dal mondo e dagli uomini vede tutto in nero, senza vita né via di uscita, senza speranza ma chi si lascia guidare e illuminare da Dio, chi si lascia orientare dalla sua Parola e pascolare dai sui servitori-ministri, costui vedrà la gloria di Dio e la salvezza del mondo.


Il Signore viene ancora a visitare la nostra terra che ha tanto bisogno della sua presenza.

Si, il mondo ha sete di Dio (sal. 62). Mai come in questi giorni gli uomini cercano e pregano intensamente Dio. Mai come in questi giorni le persone vogliono Dio, ma anche mai come in questi giorni gli uomini si allontanano da Lui cercandolo dove non c’è.

 

Tanti si danno la pace interiore dichiarando che “non c’è e se per caso Dio esiste, Lui è sempre misericordioso e conosce la nostra debolezza, Lui non può che salvarci”, così si danno alla gioia e tornano verso gli idoli.

 

Per questi, per tutti noi e per il mondo intero, Dio si è incarnato.
Si è incarnato per condividere la nostra sorte, per elevarci alla vita divina e per introdurci nella sfera di Dio.
Si è incarnato per illuminare le nostre tenebre e guidarci, con la sua stella, verso il presepe dove c’è Gesù e con Lui Giuseppe e Maria.
Si è incarnato per aprire i nostri cuori all’universalità.
Si è incarnato per aprire le nostre mani chiuse affinché possiamo dare agli altri i doni della nostra povertà e della grande ricchezza che è Dio.
Si è incarnato per togliere da noi il vizio di rimanere nelle nostre abitudini sbagliate del passato.
Si è incarnato per essere la nostra gioia e la nostra pace.

Si è incarnato infine per manifestare la gloria di Dio.

 

Una luce irradia il mondo è Cristo Signore che scaccia le tenebre e fa’ splendere la luce con la sua Parola.

Illuminati da Dio stesso, manifestiamo la nostra gioia. Usciamo da noi stessi, dal nostro egoismo per andare incontro agli altri che aspettano un segno di misericordia e della nostra nuova rinascita.

 

Ci sono tra noi tante persone sole anche se sono circondate, tante persone affrontano dei problemi e non sanno con chi condividerli per alleviare il loro peso.
Gesù è venuto nel mondo e Dio, nella forma degli angeli, si è avvicinato ai pastori che avevano freddo, vivevano nel buio, isolati dagli uomini. Per loro, Dio si è incarnato. Hanno sentito un canto nuovo, il canto degli angeli, che univa cielo e terra.

Siamo noi invitati a cantarlo ora con i nostri gesti di amore e di solidarietà.

Augurando a tutti di fare un passo per andare verso l’altro e sopratutto quelli che soffrono, vi mando dal Congo i cari saluti dei nostri bambini, delle loro famiglie e dei collaboratori.
Su ciascuno di voi e sulle vostre famiglie pronuncio questa benedizione : “Ti benedica Dio e ti protegga. Faccia brillare il suo volto su di te e ti sia propizio. Rivolga su di te il suo volto e ti conceda la Pace”(cf. Num. 6, 24-26).

Tantissimi auguri di Buon e Santo Natale 2016.

Felice anno 2017 e che sia per tutti noi un anno di tanta salute fisica e spirituale. Ne abbiamo bisogno per dedicarci all’opera del Signore.

 

Don Crispino Bunyakiri

 

 

 

 

 

 

AMICI ON LINE

ASSOCIAZIONE

AMICI SOSTENITORI DEI BAMBINI DI DON CRISPINO ODV

Via Dante 1

21050 - CASTELSEPRIO (VA)

 

Codice Fiscale 91063050123

 

<Il nuovo Consiglio Direttivo>

Dr.ssa Graziani Cinzia - Presidente

Rebbia Emilia - Vice Presidente

Zaffaroni Annamaria - Tesoriere

Banfi Giordano - Segretario

Colombo Antonio - Consigliere

Gallazzi Franca Rosa - Consigliere

Milazzo Lucia - Consigliere

 

 

C.F.  91063050123

 

 

E- mail:  info@asbdoncrispino.org

 

Sito web e FaceBook: www.asbdoncrispino.org 

 

Telefoni: 

Collaboratori:

Anna tel. 3933659049 

Antonio tel. 3280827857

Emilia tel. 3491354591

Giordano tel. 3334380903

 

 

Coordinate bancarie:       
UBI Banca (ex Popolare di Bergamo)
filiale di Cairate (VA)
Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino

conto corrente n. 2000
IBAN:

IT 27 I 03111 50050 00000 000 2000

 

Modalità di erogazione:
Il donatore, per ottenere un risparmio d’imposta (da detrazione o da deduzione),
deve effettuare l’erogazione tramite mezzi rintracciabili: banca o con assegni.
La donazione in contanti non consente alcuna agevolazione fiscale