APRILE

1 - Buongiorno per tutto il giorno.  "Lo Spirito del Signore è su di me. Mi ha consacrato e mandato a portare il lieto annuncio ai poveri, a proclamare liberazione ai prigionieri, a ridare la vista ai ciechi, a rimettere in libertà gli oppressi e a predicare un anno di grazia del Signore" (Lc 4,16-21; Is 61,1-3). È lo stesso Spirito che riposa su Gesù Cristo che deve animare ogni credente. La carità, nota caratteristica del giovedì santo, si manifesta nel programma presentato qui sopra. Buona missione e buon cammino. Felice giornata.

2 - Buongiorno per tutto il giorno.  Abbracciati e liberati dal Signore Gesù sulla croce, entriamo nella nuova ed eterna alleanza. Solo l'amore può spingere a questo. L'istituzione dell'Eucaristia, il sacerdozio e la lavanda dei piedi sono misteri dell'Amore. Così pure il perdono dei peccati. "Padre, perdona loro, non sano quello che fanno" (Lc 23,34). L'amore va fino in fondo, fino a consegnare volontariamente la propria vita e ad accettare tutto per obbedienza: "tutto è compiuto" (Gv 19,30). Imitiamo Gesù nell'amore e nell'obbedienza per essere liberi.  Buona meditazione e buona giornata.

3 - Buongiorno del buon mattino. Tranquillo, il Signore si sta riposando nel sepolcro in attesa di uscirne. Era morto, ora è vivo per l'eternità. Dal potere del nemico e delle tenebre, ci ha liberati. Viviamo in rendimento di grazie e lodiamo Dio nel gran silenzio di questo giorno. Ci farà passare dalla morte alla vita, dalle tenebre alla luce, dalla non esistenza all'esistenza. Buona giornata di meditazione in compagnia di Maria che aspetta come noi le meraviglie di Dio.

4 - Buongiorno nel giorno del Signore. C'è sempre da imparare nella vita. All'annuncio della notizia che la tomba è vuota, si deve mettersi in cammino, correre ognuno secondo le sue forze e la sua età per andare a vedere il mistero. Tutto  concorre alla crescita spirituale, anche una conoscenza superficiale della Sacra Scrittura. L'importante è di leggerle, decidere di camminare, di andare avanti, di vedere e credere. Gesu, accreditato da Dio è il gran mistero. Fu consacrato in Spirito e potenza. Passava beneficiando e sanando quelli che erano sotto il potere del diavolo (Att. 10.38). Consegnato a morte, Dio l'ha risuscitato (Att 10,40) dai morti e noi con lui. Rendiamo grazie a Dio, alleluia.  BUONA PASQUA.

5 - Buongiorno per tutto il giorno. La resurrezione di Gesù Cristo significa la riuscita del piano di salvezza di Dio e conferma le parole e le opere di Gesù (At. 2,22-32). Gioia e timore caratterizzano le donne che hanno fatto la loro visita al sepolcro. Mentre c'è la meschineria dei responsabili della morte di Gesù (Mt 28,8-15). Signore, abbi pietà per il nostro mondo e dacci la forza di testimoniare che Gesù è vivo. La vostra gioia sia perfetta.  Felice giornata.  

6 - Buongiorno per tutto il giorno.  Pietro annuncia il kerigma cioè la passione-morte e risurrezione di Gesù Cristo. Due richiami da parte sua al popolo di Israele e a noi oggi : 

- "Convertitevi e fatevi battezzare nel suo nome" (At 2,38) e quindi aderite a Lui; 

- Salvatevi da questa generazione perversa (At 2,40).  Se Siamo risorti con Cristo, con la sua grazia e il suo Santo Spirito ci riusciremo. È una sfida per il nostro tempo. Buona giornata.

7 - I discepoli, dopo la risurrezione di Gesù, prolungano la sua azione nella vita delle persone in difficoltà. La loro parola è performativa. Disse Pietro: "non possiedo né argento né oro, ma quello che ho, te lo do: nel nome di Gesù Cristo, il Nazareno, alzati e cammina" (At 3,6). Il nome di Gesù salva, risana. Cosa hai in più del nome di Gesù? La fede, il sorriso, la conoscenza, un consiglio, la forza,... Mettili a disposizione per il servizio dell'umanità.  Grazie. Buona giornata.

8 - Buongiorno. È evidente che i giudei hanno commesso peccati rinnegando e consegnando a morte Gesù,  il Giusto e il Santo, l'autore della vita. Davanti a Pilato, hanno preferito un assassino a Gesù (At 3,13-14). Ma Dio l'ha risuscitato dai morti con potenza e forza. Per noi che viviamo oggi in questo mondo, c'è una via per essere salvati e per il perdono dei nostri peccati: la Conversione, il cambio di vita, allontanarsi dalle iniquità (At 3,19.26). Invocando il nome di Gesù, verrà a noi con la sua pace di risorto (Lc 24,36) e potremmo in seguito operare miracoli in favore del popolo in difficoltà ( cf. 3,40).  Radiosa giornata.

9 - Buongiorno per tutto il giorno.  Gesù risorto si manifesta ai suoi discepoli. Con una sua parola, comanda e la pesca misteriosa diventa fruttuosa. I pesci si danno appuntamento nella rete dei discepoli. Così anche per la vita della Chiesa (Gv 21,6.8). La Chiesa fa l'esperienza della sua presenza come risorto; con la sua parola e nel suo nome tutto è possibile, anche la salvezza (cf. At 4,10-12). In più,  Gesù ci prepara una mensa. Venite a mangiare (Gv 21,12). Buona giornata

10 - Buongiorno per tutto il giorno.  Gli apostoli, pieni di Spirito e di forza testimoniano che Gesù Cristo è risorto. Davanti a quelli che governano, loro affermano senza paura: "Se sia giusto dinanzi a Dio obbedire a voi invece che a Dio, giudicatelo voi. Non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato" ( At 4, 19-20). E Gesù comanda loro: Andate in tutto il mondo, proclamate il Vangelo a ogni creatura" (Mc 16 15). Coraggio. Slegate la vostra lingua. Il mondo vi aspetta e vuole verificare la vostra fede e la vostra testimonianza.  Buona missione  e felice giornata.

11 -Buongiorno nel giorno del Signore.  Oggi è la domenica della divina misericordia. Il cuore del Vangelo è il dono della pace (At 20, 19.21.26), dello Spirito Santo (At 20,22) per una missione della misericordia, il perdono dei peccati (Gv 20,23). Le letture odierne ci indicano dei passaggi obbligati per vivere :

- Dalla paura alla pace (At 20,19.21.26) e alla gioia (20, 20.25);

- Dal dubbio alla fede (20,25.28);

- Dalla fede alla carità e solidarietà (At 4,32-35). Apri il nostro cuore, Signore, e riceveremo con gratitudine i tuoi doni che fanno vivere. Gesù, noi confidiamo in te. Felice domenica.

12 - Buongiorno e buon inizio settimana. La scelta divina per salvare il mondo è strana. La morte di Gesù era nel piano della volontà di Dio e diventa l'oggetto dell'annuncio dei discepoli. Davanti all'avversità dei nemici al "nome di Gesù", i discepoli chiedono l'aiuto dell'Alto per poter annunciare con franchezza il Vangelo e compiere guarigioni, prodigi e miracoli nel nome di Gesù. Non solo i discepoli sono liberati dalla prigione, ma implorano anche Dio per la libertà di tutta la Chiesa (At 4,23-31) affinché porti avanti la missione di Cristo. La testimonianza entra nel campo per la credibilità del messaggio. Buona giornata.

13 - Buongiorno del buon mattino.  La fede in Cristo morto e risorto ci porta ad avere un comportamento adeguato, degno di Cristo, cioè, essere animati dallo spirito di formare sempre un solo corpo, aver un anima sola, essere carità e vivere nella carità (At 4,32-37). Una promessa è sicura: "Chiunque crede in Gesù ha la vita eterna" (Gv 7,15). Vale la pena di credere per avere in dono la vera vita, la vita divina. Buona giornata.

14 - Buongiorno per tutto il giorno.  In cerca della verità e dell'essenziale, Gesù fa una catechesi a Nicodemo. "Dio ha amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito" (Gv 3,16). Perché ce lo dà? Per essere nostra Sapienza, nostra verità, nostra luce, nostra via, nostra vita, nostro cibo, nostra giustificazione, nostra santificazione e nostra redenzione. Grande manifestazione di Dio amore in noi. "Dio ha mandato il Figlio nel mondo non per condannarlo, ma per salvarlo. Chi crede in Lui non è condannato (3,18a).  L'unica condanna è questa: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno preferito le tenebre perché le loro opere erano malvagie . Chi fa il male odia la luce. Invece chi fa la verità viene verso la luce (cfr Gv 3,19-21). La via è aperta ai credenti-ricercatori di Dio per aderire a Lui con coscienza e testimoniare che è sempre amore.  Radiosa giornata.

15 - Buongiorno per tutto il giorno.  Bella e forte è la testimonianza degli apostoli che, mossi dallo Spirito Santo, rispondono senza paura al sommo sacerdote che diceva: "Vi abbiamo espressamente ordinato di non insegnare più nel nome di costui..." (At 5,28). "Bisogna obbedire a Dio piuttosto che agli uomini" (At 5,29). Questa libertà di spirito e franchezza nel parlare non possono venire che da uno che crede veramente che Gesù è il Signore; che Dio l'ha mandato nel mondo e ha messo tutto nelle sue mani (cf. Gv 3,31a.c.35). Io credo.  Buona giornata.

16 - Buongiorno del buon mattino.  I miracoli di Dio sono tanti. Nelle letture odierne ne elenchiamo 3: 

1) trarre dei degni e fedeli testimoni tra i semplici e senza istruzione (At 4,13). I discepoli annunciano con franchezza Cristo risorto. Gioirono per essere stati giudicati degni di subire oltraggi per il nome di Gesù (cf. At 5,41).      

2) L'intervento di Gamaliele, un dottore della Legge: "Non accada di trovarvi a combattere contro Dio" (At 5,39b). Una conversione?La moltiplicazione dei pani avviene con la collaborazione dei discepoli e soprattutto di un ragazzo che aveva 5 pani e 2 pesci. Tutto questo porta alla professione della fede (cf. Gv 6,14). Cerchiamo di essere testimoni ovunque siamo.  Buona giornata.

17 - Buongiorno per tutto il giorno.  La chiesa di Cristo continua la sua testimonianza con la scelta dei distributori dei beni ai bisognosi della comunità. I criteri per l'elezione sono dati dagli apostoli: una buona reputazione, essere pieni di Spirito e di Sapienza. Gli apostoli, loro, devono pregare ed annunciare la Parola di Dio (cf. At 6,1-7). Nel Vangelo, Gesù domina gli elementi della natura. Si manifesta così "Signore" (Gv 6,16-19). Tranquillizza i discepoli spaventati nel vederlo camminare sulle acque: "Non abbiate paura, sono io" (Gv 6,20). Nelle tempeste della nostra vita, Gesù ci viene incontro per rasserenarci. Ci dice ancora oggi "Coraggio". Ne abbiamo bisogno. Andiamo avanti con Lui e con fiducia.  Felice giornata.

18 - Buongiorno nel giorno del Signore. Il messaggio del risorto è la pace che porta ai suoi discepoli. A porte chiuse, stette in mezzo a loro e disse: "Pace a voi" (Lc 24,36). I discepoli, gioiosi e fortificati dalla notizia della risurrezione del Signore testimoniano annunciando la conversione: "Convertitevi e cambiate vita perché siano cancellati i vostri peccati" (At 3,19)." ... nel suo nome saranno predicati a tutte le genti la conversione e il perdono dei peccati" (Lc 24,47). È un invito e un richiamo permanente ad ogni uomo e per tutti i tempi.  Radiosa domenica.

19 - Buongiorno per tutto il giorno. Tutta la vita umana è un cammino, una ricerca. Tanti giudei hanno cercato di seguire Gesù perché l'avevano visto moltiplicare il pane, un cibo che perisce. Il cibo da cercare che dura e che rimane per sempre è Cristo stesso da accogliere nella fede. Facendo così si compie l'opera di Dio. Quest'opera è credere in colui che Egli ha mandato (Gv 6,29). È la vera sapienza e la vita. La testimonianza di Stefano che opera prodigi in nome di Cristo risorto non è stata accolta. Anzi, è stato condannato a morte ingiustamente (At 6, 8-15). La storia si ripete. Voi, fate giudizio.  Buona giornata.

20 - Buongiorno per tutto il giorno.  "Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà mai sete" (Gv 6,35). Queste parole di Gesù danno forza e sicurezza nel rinforzare la propria fede; guardando in alto, il fedele contemplerà la gloria di Dio. L'esempio tipico è quello del diacono Stefano che dà una bella testimonianza anche nei momenti critici della sua vita: resistere e da la ragione della sua adesione a Cristo. In più, imita Cristo sulla croce perdonando ai suoi persecutori e uccisori e abbandonandosi a Dio: "Signore, non imputare a loro questo peccato" (Gv 7,60). "Signore Gesù, accogli il mio spirito" (Gv 7,59). Non abbiate paura di fare anche voi questo passo che libera e salva.  Felice giornata.

21 - Buongiorno.  La persecuzione dei cristiani non ferma l'annuncio della Parola di Dio. Anzi, è una occasione per diffonderla. La dinamica si presenta così: c'è l'ascolto della Parola, il rinnovarsi dei miracoli di Gesù e la gioia evangelica (At 8,1-8). Chi accoglie la Parola, vede il figlio di Dio e mangiando il pane che Egli dà ha la vita eterna, cioè la risurrezione nell'ultimo giorno. È una luce per la vita, un'attingere acqua alla sorgente che disseta (cf. Gv 6,35b-40). Trasformarci, Signore, in pane che sazia la fame dei nostri fratelli e sorelle che incontreremo oggi, di tutti quelli che ti cercano e hanno sete di te. Buona giornata.

22 - Buongiorno per tutto il giorno.  "Alzati e va verso mezzogiorno" (At 8,26). "Va avanti, accostati a questo carro" (At 8,29). In cerca di Dio, il funzionario etiope accede alla fede. "Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno (cf. Gv 6,44). Lasciamoci nelle mani di Dio che saprà modellarci e plasmarci. E nella ricerca dell'essenziale, Dio manda qualcuno per aiutarci a capire l'oggetto della nostra ricerca. Se siamo obbedienti alla voce di Dio, raggiungeremo il fratello.  Radiosa giornata.

23 - 

 

 

 

————

MARZO

1 -  Buongiorno  per tutto il giorno.  È attuale e bello l'insegnamento di Gesù: non giudicare... non condannare, ma perdonare e dare sempre (cf. Lc 6,37-38). Allora, non possiamo arrossire. Il profeta Daniele, conoscendo il peccato del popolo di Dio, implora la sua misericordia. Il peccato sta nell'allontanarsi e nell'abbandonare la legge del Signore, nella ribellione contro Dio, nella disobbedienza ai suoi servi e profeti,  nell'operare da malvagi e da empi (cf. Dn 9,5-6). Convertiamoci e guardiamo a Dio per essere giustificati e salvati. Buon cammino di quaresima, buon inizio settimana e del mese.  Radiosa giornata.

2 - Lavarsi, purificarsi sono due verbi usati dal profeta Isaia per evocare la conversione. Questa si concretizza nel togliere il male in mezzo al popolo e impegnarsi a fare il bene, a ristabilire la giustizia, difendere i deboli e porre gesti concreti di carità. La conversione è anche dare un ascolto attento alla voce del Signore. Chi fa tutto questo mangia i frutti della terra promessa nella quale viviamo già in questo mondo (cf. Is. 1,16-17.19). La conversione riguarda tutti, anche i responsabili del popolo. Non agire per farsi vedere, per essere lodati, ma per piacere a Dio e venire incontro al prossimo. Vivere nella semplicità e servire (cf. Mt 23,1-11) sono dei segni concreti di conversione.  Buon cammino nel Signore e felice giornata.

3 -  Buongiorno per tutto il giorno.  Bere il calice come via sicura per essere simili a Cristo e mettersi a disposizione come stile di vita che libera, ecco quello che ci è proposto come orientamento di vita cristiana. La richiesta di stare vicini a Gesù in segno di importanza e di potere non è  conforme al Vangelo (Mt 20,17-28). Buon proseguimento del cammino di quaresima e buona giornata.

4 - Buongiorno del buon mattino.  Nella vita ci sono delle possibilità messe davanti a noi per una scelta: la vita e la morte, la felicità e la disgrazia, la benedizione e la maledizione. "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo... non vedrà venire il bene (Gr 17, 5ª.6b). Benedetto l'uomo che confida nel Signore... non smetterà di produrre (Gr 17, 7-8). La parabola del ricco ha due espressioni che ci interpellano e ci fanno riflettere: "hanno Mosè e i profeti, ascoltino loro » (Lc 16, 29) e "ricordati che, nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni (Lc 16,25). Cosa dobbiamo fare? Ascoltare e seguire gli insegnamenti che fanno vivere e sperare. Buona giornata.

5 -  Buongiorno per tutto il giorno.  L'invidia, la gelosia e l'odio da parte dei fratelli di Giuseppe li hanno portati a rigettarlo e a venderlo a poco prezzo (Gn 37, 3-28). Anche Gesù sarà rigettato dai principi dei sacerdoti e dagli anziani, schernito e ucciso (Mt 21, 33-45). La storia della salvezza si spiega meglio con gli esempi di Giuseppe e di Gesù. Anche noi abbiamo peccato consegnando il giusto e condannandolo a morte. Abbi pietà di noi, Signore. Convertici e vivremo; cambia il nostro cuore e saremo trasformati.  Buona giornata.

6 - Buongiorno e buon sabato. Il proprio di Dio è la misericordia che non dimentica il suo figlio uscito di casa con illusa fantasia per un paese lontano e non cessa di aspettarlo. Il cercare la vita e la gioia fuori di Dio è quello che inganna l'uomo. La memoria e la conoscenza gli ritorna quando vive nella miseria. È proprio l'esperienza del figlio prodigo (Lc 15, 1-3.11-32). Facci ritornare a te, Signore, e nella tua paterna bontà abbraccia l'umanità smarrita su tanti punti di vista. Pur mangiando, sperimenta la fame, la mancanza dell'essenziale. Rinnova per noi i prodigi, ricordati delle tue promesse e della tua alleanza tu che sei sempre fedele e usi misericordia (cf Mi 7,14-15.18-20).  Buon fine settimana e buona giornata.

7 - Buongiorno nel giorno del Signore. I comandamenti di Dio sono il segno della sua presenza in mezzo al suo popolo. Israele è invitato a dedicarsi con tutto il cuore e ad essere fedele. Nel praticarli, Israele sarà veramente liberato, impegnato nella vita di fraternità e in comunione con Dio (Es 20,1-17). È il cuore che ama. Bisogna liberarlo sempre perché si dedichi all'adorazione di Dio. Purificare il tempio di Dio da ogni "spirito di mercato" diventa un imperativo. Il gesto di Gesù è significativo (Gv 2,13-25). Adorate Dio in spirito e verità. Felice domenica e buon proseguimento quaresimale.

8 - Buongiorno per tutto il giorno.  Il Signore manifesta la sua bontà e la sua misericordia a tutti i popoli della terra. Risana e purifica i lebbrosi -Naaman-, veglia sulle vedove -la vedova di Sarepta- (Lc 4, 24-30), viene in aiuto a chi è disponibile nel suo cuore e a chi professa la fede nel Dio unico. Meditiamoci.

Oggi, 8 marzo, è una giornata mondiale per un pensiero particolare alle donne, protagoniste della vita e dell'educazione per il progresso e il bene dell'umanità. Onore alle donne e coraggio perché c'è tanto da fare e da salvare nel nostro mondo molto sofferente e l'umanità è come messa sulla croce. L'onore va insieme con la responsabilità.  Per salvare la vita, bisogna mettere tutto in marcia: pensiero, parole, azioni,... Dio vi benedica. Un fiore per voi e una preghiera.  Avanti sempre con ottimismo.

9 - Buongiorno del buon mattino. Il contesto della preghiera di Azaria nel libro del profeta Daniele è la desolazione che tutto ha distrutto nel popolo di Dio. "Signore, non rompere la tua alleanza". Un impegno da parte nostra: "ti seguiamo con tutto il cuore" ( cf. Dn 3,25.34-45). Il segno che siamo veramente convertiti e nel cammino è il perdono che offriamo ai nostri fratelli, non occasionalmente,  ma sempre perché abbiamo bisogno anche noi del perdono parte Dio (Mt 18, 21-35). Coraggio e buona giornata.

10 - Buongiorno.  Ascolta, Israele, le leggi e le norme che io vi insegno, affinché le mettiate in pratica,  perché viviate ed entriate in possesso della terra promessa (Dt 4,1). Le osserverete e le metterete in pratica. Tale sarà la vostra saggezza e la vostra intelligenza (Dt 4,6; cf. Mt 5,19b). ASCOLTA E IMPEGNATI.  Buona giornata.

11 - Buongiorno per tutto il giorno. "Se ascoltate oggi la sua voce, non indurite il vostro cuore" (sal 94,7d-8a). È nell'oggi della storia che bisogna ascoltare, impegnarsi. Ma quando manca la disponibilità del cuore, neanche i miracoli riescono a suscitare la fede (Lc 11,15-16). Non chiudiamoci alla grazia, lasciamoci piuttosto toccare dalla Parola di Dio e illuminare dai suoi prodigi. Evitiamo di essere trattati da popolo a dura cervice (cf. Ger 7,24-26). Camminiamo sulle vie del Signore e saremo felici (Ger 7,23).  Felice giornata.

12 - Buongiorno per tutto il giorno. Se ascolterai il Signore e amerai il tuo Dio con tutto il cuore e il prossimo come te stesso (cf. Mc 12,29-30), se tornerai al Signore rinunciando all'iniquità, non inciamperai mai perché non sarai lontano dal regno di Dio (cf. Os 14,2-5; Mc 12,34). Guardate che i giusti camminano nelle vie del Signore che sono sempre rette, mentre i malvagi v'inciampano (Os 14,10). Buon cammino di quaresima  e buona giornata.

13 - Buongiorno per tutto il giorno. L'invito alla conversione di questo tempo è ribadito dal profeta Osea: venite, ritorniamo al Signore; egli ci guarirà, ci fascerà, ci ridarà la vita, ci farà rialzare (cf. Os. 6,1-2). E al Signore di concludere dicendo: io voglio l'amore e non il sacrificio, la conoscenza di Dio più degli olocausti (Os.6,6). Bell'impresa. In effetti, Dio esaudisce la preghiera di un cuore pentito e umiliato, un cuore che si affida alla sua bontà e alla sua misericordia (Lc 18,13). Vantare i propri meriti non conta e non vale niente. Buon fine settimana e buona giornata.

14 - Buongiorno nel giorno del Signore. Dio ci accompagna e ci riporta sulla via della conversione.  Non manca mai di ammonire il suo popolo caduto nell'infedeltà e nella ribellione. Fa sentire il suo messaggio perché ama il suo popolo di un amore eterno (2 Cr. 36,14 16.19-23). Guardate a Lui e sarete raggianti (sal 33,6), sarete guariti (cf. Gv 3,14-15). Per grazia, siete salvati (Ef 2,5). Perciò, rendete grazie a Dio e inneggiate al suo nome.  Buona domenica.

15 - Buongiorno e buon inizio settimana. "Io creo cieli nuovi e nuova terra", dice il Signore (Is 65,17). Gesù opera dove c'è la fede. Nelle vicende della nostra vita, quando ricorriamo a Lui con fede, lasciando fare la sua volontà, otteniamo un beneficio. Ci ricrea con la sua parola e ci guarisce dentro, suscita in noi la speranza e rinnova i prodigi del passato che ci portano a credere e a lodarlo (Gv 4,43-55).  Andiamogli incontro e, fiduciosi, ci esaudirà. Felice giornata.

16 - Buongiorno per tutto il giorno.  Abbiamo contemplato le meraviglie del Signore nel segno dell'acqua che simboleggia la vita, i benefici da parte di Dio (nuovo tempio, nuovo culto, nuovo cuore, rinnovamento del battesimo - Ez 47, 1-9.12). Un altro segno è il rialzarsi dell'uomo ammalato e la parola che l'accompagna. Non peccare più.  È un rialzarsi fisico e spirituale per dire che Gesù è venuto a redimerci totalmente (Gv 5, 1-3.5-26). Rendiamo grazie a Dio oggi per tutto questo. "Alzati e cammina" (Gv 5,8) Felice giornata.

17 - Buongiorno.  La vita è data agli uomini che credono e accolgono Gesù,  Figlio di Dio. Lui ricompensa i giusti  (cf. Gv 5,17-30). La colletta lo ribadisce. "O Dio, che ricompensa i giusti e non rifiuta il perdono a chi si pente, l'umile confessione delle nostre colpe ci ottenga la tua misericordia".  Questo momento è favorevole per tornare a Dio. Buon cammino di quaresima e buona giornata.

18 - Buongiorno per tutto il giorno.  Dio PARLÒ A MOSÈ dicendo: "Il popolo che hai fatto uscire dall'Egitto si è pervertito (Es 32,7).  "HO OSSERVATO questo popolo. È un popolo a dura cervice (v.9). Il giudizio è duro: " Lascia che la mia ira si accenda contro di loro (v. 10). Mosè supplica e Dio si lascia toccare il cuore. Ha compassione (vv.11-14). Buon cammino di conversione e felice giornata.

19 - Buongiorno per tutto il giorno.  San Giuseppe, umile lavoratore, uomo giusto, obbediente in tutto a Dio nel silenzio, vero padre, protettore della sacra famiglia, veglia su di noi, sulle nostre famiglie e su tutta la Chiesa. Preghiamo insieme dicendo: "O famiglia di Nazaret, esperta nel soffrire, dona al nostro mondo la pace" (dall'Inno delle Lodi mattutine, nella solennità di San Giuseppe, Sposo della Beata Vergina Maria). Auguri a San Giuseppe, a tutti i papà e a tutti quelli che portano il nome di Giuseppe. Felice solennità di San Giuseppe e buona giornata.         https://youtu.be/DaYXS2VrKdQ

20 - Buongiorno. La persona di Cristo ha sempre creato divisione. Chi è aperto al disegno di Dio lo riconosce. Invece, c'è chi  è dominato dai pregiudizi e pretende di conoscere la Legge. Costui lo respinge, trama addirittura un complotto contro di lui e cerca di sopprimerlo (Gv 7, 40-53; cf. Gr 11,19; Is 53,7). Vieni in nostro aiuto e convertici, Signore.  Buon fine settimana e buona giornata.

21 - Buongiorno nel giorno del Signore. "Vogliamo vedere Gesù" (Gv 12,21). Questa espressione vuol dire avere sete di Dio, cercarlo, entrare in contatto con Lui, incontrarlo, sentire la sua Parola, contemplare il suo volto. È il desiderio di ogni credente e di ogni persona in cerca della Verità e della Felicità.  Nella passione, Gesù si riconosce meglio e si rivela (Gv 12, 23-27.32). Vi auguro di fare un'incontro fruttuoso e luminoso con Lui.  Che tutta la vostra vita sia una continua ricerca-sete del Dio dell'alleanza, del Dio vivente e misericordioso.  Buona domenica.

22 - Buongiorno e buon inizio settimana. Chi confida in Dio e si abbandona alla sua giustizia ottiene il suo aiuto e il suo soccorso (Dn 13,1-9.15-17.19.30-62). Contro la malizia, l'ipocrisia e la cattiveria degli uomini, Gesù reagisce: "Chi di voi è senza peccato scagli per  primo la pietra contro di lei" (Gv 8,7). Gesù giudica con misericordia. Noi, poveri peccatori perdonati, rialziamoci con il proposito di non peccare più (Gv 8,11), di fare sempre il bene e di migliorare la nostra condotta. Tanti auguri e buon cammino verso Pasqua. Radiosa giornata.

23 - Buongiorno per tutto il giorno. Il peccato più grande del popolo di Dio è l'incredulità, la mormorazione contro Dio e il suo disegno. Ma, per chi riconosce la sua colpa, Dio prevede un rimedio: un serpente di bronzo (Num 21,4-9) che prefigura Gesù  appeso sulla croce.  Sulla croce, Gesù è Vittorioso.  Chi crede in Lui ha la vita. Lontano da Lui e dal padre, c'è solo la morte. (Gv 8, 21-30). Scegliete la vita.  Buona giornata.

24 - La grandezza di Dio si manifesta nella sua provvidenza e nella sua protezione. È vicino a chi lo invoca e a chi confida in Lui. I tre giovani Sadrac Mesac e Abdenego sono rimasti fedeli al Dio unico e alla tradizione dei loro padri rifiutando di obbedire all'ordine del Re Nabucodonosor.  Per questo Dio li ha liberati dal fuoco ardente preparato dai servitori del Re (Dn 3,14-20.46-50.91-95). La fedeltà è il segno più grande dell'amore e della libertà. Questo è confermato da Gesù nel Vangelo: "Se rimanete nella mia Parola, siete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi" (Gv 8,31-32). Fate la buona scelta nella vita. Auguri e Buona giornata. 

25 - Buongiorno per tutto il giorno. Oggi è l'annunciazione del Signore. È il giorno del "si" all'amore e alla volontà di Dio. "Ecco, la Vergine concepirà e darà alla luce un figlio, il Dio con noi (Is 7,12). Da quell'annuncio, scaturisce una risposta-disposizione all'obbedienza nel compiere la volontà di Dio. Maria disse: "Ecco la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto" (Lc 1, 38); Gesù ha detto con la sua vita: "Ecco, io vengo per fare la tua volontà" (Eb 10,7; cf. Sal 40,8-9; 1 Sam 15,22). E noi diciamo: "Sia fatta la tua volontà" (Mt 6,10b) nella nostra vita. Orientala come tu vorrai. L'obbedienza e la disponibilità  sono i segreti del successo. Felice 

26 - Buongiorno del buon mattino. L'esperienza del credente, di chi si affida fiduciosamente in Dio, è la presenza di Dio al suo fianco.  Scopre che il suo Dio è non soltanto liberatore (Gr 30,10-13; sal 17), ma anche forza, roccia, fortezza, scudo, rupe, baluardo, potente salvezza. Invocai il Signore ed Egli ascoltò la mia voce, il grido della mia preghiera. Non ci stanchiamo mai di supplicare il Signore. Invocai il Signore ed Egli ascoltò la mia supplica. Nell'angoscia e nella paura, agirà sempre a nostro favore (dal 17).  Buona giornata.

27 - Buongiorno e buon fine settimana.  La preoccupazione di Dio è di rifare il suo popolo, di radunarlo con un impegno personale espresso con delle azioni: prenderò gli israeliti.., li radunerò..., li ricondurrò..., li libererò da tutte le ribellioni, li purificherò... li stabilirò e li moltiplicherò. Farò di loro un solo popolo e farò con loro un'alleanza di pace. In mezzo a loro sarà la mia dimora (cf. Ez 37,21-28). È bello sentire un Dio così premuroso. In effetti, è venuto per unire tutta l'umanità con la morte del suo figlio Gesù (Gv 11,50-52). Lode e onore a Dio per l'eternità.  FELICE GIORNATA.

28 - Buongiorno nel giorno  del Signore.  Gesù Cristo "umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e a una morte di croce" (Fil 2, 8). L'umiltà e l'obbedienza portano alla gloria. Buon cammino su questo sentiero faticoso, ma glorioso. Buona domenica delle palme. Con un ramoscello in mano, siate animati con lo spirito di pace. 

29 - Buongiorno. All'inizio di questa settimana Santa, contempliamo il Servo di Yahve, umile e docile. La sua sorte è nelle mani di Dio. È lo strumento di salvezza e dell'alleanza, fonte di luce e principio di liberazione (Is 42,1-7). È proprio la figura di Gesù che, come servo di Dio, lega una amicizia forte con la famiglia di Lazzaro di Betania (Gv 12,1-11). Siate fedeli a Dio e nelle vostre amicizie. Confidate in Lui.  Buona giornata.

30 - Buongiorno per tutto il giorno. Dio ha detto: "Io, ti ho stabilito luce delle nazioni per portare la mia salvezza fino all'estremità della terra" (Is 49,6). Questa grande missione si è applicata a Gesù e nei tempi nostri, a ciascuno di noi. Per realizzarla veramente, bisogna evitare il tradimento di Giuda e il rinnegamento di Pietro; essere prudenti-lenti nel parlare, presto e svelti nel pensare e agire bene ( cf. Gv 13, 21.38). Buon proseguimento nel cammino verso Pasqua e radiosa giornata.

31 - Buongiorno per tutto il giorno. Anche al cuore del tradimento, che sia luce per essere sempre giorno. L'annuncio del tradimento addolora tutti i discepoli tranne Giuda che rimane radicato nella sua ipocrisia e nell'inganno. Osa chiedere se sarà lui a tradire (cf. Mt 26,14-25). Il tradimento è una cosa vergognosa. Chiediamo la grazia di non ripetere il brutto gesto di Giuda, il suo bacio traditore. Chiediamo anche la grazia di non vivere nell'ipocrisia.  Buona giornata.

————

FEBBRAIO

1 - Buongiorno per tutto il giorno. Alcuni uomini di Dio dell'antica storia della salvezza sono stati testimoni della fede come Gedeone, Barak, Sansone,  Iefte e altri profeti. Sono da ammirare e da imitare per la loro fede. La loro storia è una lezione di vita divina e cristiana (Eb. 11,32-40). Nel vangelo odierno, Gesù è venuto per annunciare la Buona Novella del regno e liberare anche i territori invasi da spiriti immondi. Il nostro territorio non è pagano, ma da risanare. Che il Signore ci liberi da ogni male. Ora che sei libero, "va ad annunciare ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ti ha usato" (Mc 5,19). Buon cammino all'inizio di questo nuovo mese e felice giornata.

2 - Buongiorno del buon mattino. Gesù si è dato un appuntamento nel tempio con i giusti. Lui è la Luce che si rivela alle genti e la gloria del suo popolo eletto, Israele. Quest'affermazione si verifica nella vita concreta e nella storia della salvezza. Gesù viene incontro all'uomo che lo cerca e l'aspetta (cf. Lc 2,22-40). Diventa così per lui luce, gioia, benedizione, pace e giustificazione. Buona festa della presentazione del Signore al tempio e felice giornata.

3 - Buongiorno per tutto il giorno. L'incredulità è un'ostacolo alla realizzazione della salvezza e all'efficacia della presenza e dell'opera di Cristo.  Davanti alle difficoltà, senza la fede, non si va da nessuna parte (cf. Mc 6,1-6). Vegliate dunque perché  nessuno sia privo della grazia di Dio (Eb. 12,15a). Che San Biagio ci liberi anche da ogni male della gola. Buona giornata

4 - Buongiorno. Nel mandato dei discepoli, Gesù li invita a fidarsi nella provvidenza. Bisogna partire con la solidità della Parola di Dio, il Vangelo, vera luce sul nostro cammino. È una eredità sicura da tramandare fedelmente. Proclamare il regno di Dio, predicare la conversione, scacciare i demoni, ungere di olio gli  ammalati, tale è la missione da svolgere per il beneficio, la vita e la salvezza del popolo di Dio (Mc 6, 7-13). Buona e serena giornata.

5 - Buongiorno per tutto il giorno. La Parola di Dio di oggi ci accompagna e ci orienta: "la vostra condotta sia senza avarizia. Accontentatevi di quello che avete  perché il Signore ha detto: 'io non ti lascerò e non ti abbandonerò" (Eb. 13,5). Ecco ancora perché dobbiamo confidare nella provvidenza di Dio. Ricordatevi anche di quelli che vi hanno guidato. Considerando l'esito della fine della loro vita, imitatene la fede (Eb. 13,7). Tra questi, c'è la grande testimonianza di Giovanni Battista. Fuggite la leggerezza di Erode e la cattiveria di Erodiade (cf. Mc 6,14-29). Buona giornata.

6 - Buongiorno. Venite in disparte e riposatevi un pò.  Il vero riposare, dopo aver fatto il nostro dovere di questa settimana, non è soltanto fisico, ma anche mentale e spirituale. Ecco anche un insegnamento benefico: "Non dimenticatevi della beneficenza e della comunione dei beni, perché di tali sacrifici il Signore si compiace" (Eb. 13,17). Che il Dio della pace… vi renda perfetti in ogni bene, perché possiate compiere la sua volontà, operando in voi ciò che a lui è gradito per mezzo di Gesù Cristo (Eb. 13,20-21). Buon fine settimana e felice giornata.

7 - Buongiorno nel giorno del Signore. Oggi è la giornata nazionale della LIBERTÀ E VITA. La vera libertà è amare, proteggere e difendere la vita. Gesù l'ha fatto nello svolgere la sua missione: Annunciare il Vangelo, guarire gli infermi e scacciare i demoni (cf. Mc 1,29-39). E Paolo di dire: "guai a me se non predicassi il Vangelo" (1Co 9,16). "Mi sono fatto debole per guadagnare i deboli e mi sono fatto servo di tutti par salvare ad ogni costo qualcuno" (1Co 9, 22-23). Siate testimoni della vita e difendetela. Felice giornata e buona domenica.

8 - Buongiorno del buon mattino. Abbiamo di fronte a noi nel racconto odierno del libro della genesi la forza della parola, l'operosità dell'azione e l'importanza dello sguardo. "Dio disse... Dio fece... Dio vide" (cf. Gn 1,1-19). Concedici, Signore, la grazia di imitarti per creare un mondo nuovo, degno di te che sei all'origine di ogni cosa. Che tutta la nostra vita sia lode e gloria del tuo santo nome. Buon inizio settimana e Felice giornata.

9 -  Buongiorno.  Al vertice della creazione sta l'uomo (cf. Gn 1,26). Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza. Maschio e femmina li creò (Gn 1,27). Qui, c'è uguaglianza e stessa dignità, ma soprattutto complementarità. Dio disse loro: "siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela" (Gn 1,28ab). Anche qui, c'è una missione e una collaborazione. Siamo davanti a una grande responsabilità di fronte alla bontà di Dio. Ne siamo consapevoli, vero? Radiosa giornata.

10 - Buongiorno per tutto il giorno. All'inizio di questo giorno Signore, Ti prego:  "Apri le mie labbra e la mia bocca proclami la tua lode" (sal. 50,17). Tieni lontano da noi tutto quello che rende impuro il nostro cuore:  cattiveria, malvagità, impurità, furti, omicidi, invidia, calunnia, superbia, stoltezza, inganno, avidità,  adulterio, gelosia (cf. Mc 7,21-22). Illuminaci sempre. "Alla tua luce, vedremo la luce" (Sal 36,10). Che tutta la nostra vita ti renda gloria. Felice giornata.

11 - Buongiorno. Oggi è un giorno particolare della visita di Dio a noi. Beato chi l'accoglie con gioia. "Beato chi teme il Signore e cammina per le sue vie" (sal 127). Uniti alla Madonna di Lourdes, affidiamo alla protezione di Dio tutti gli ammalati perché il Signore li sostenga e allievi le loro sofferenze. E noi, cerchiamo di essere protagonisti nell'aiutare il prossimo infermo o indifeso. Che il Signore sia con voi. Buona giornata.

12 - Buongiorno per  tutto il giorno. Se accettiamo ogni tentazione, saremo coperti di vergogna. Non è bello nascondersi alla presenza del Signore. Il peccato ci allontana da Lui (cf. Gn 3,1-8). Ma Cristo che ha vinto il male ci riavvicina con la sua azione. "Efatta", cioè "Apriti" (Mc 7,34). Il Signore ci rende liberi per riconoscere i segni della sua presenza in mezzo a noi e per lodarlo. In effetti, ha fatto bene ogni cosa (cf. Mc 7,37). Meravigliati, lodiamo il Signore con tutta la nostra vita. Buona giornata.

13 - Buongiorno. Il peccato rompe l'armonia nel creato e l'intimità con Dio. Ma c'è una speranza, la promessa di Dio del trionfo sul male che si realizzerà a cominciare dalla Vergine Maria e dal figlio Gesù (Gn 3, 9-24). Dalla pietà di Gesù viene il miracolo della moltiplicazione dei pani per sfamare la gente (Mc 8,1-10). Ogni giorno, il Signore spezza il pane per noi dicendo: fate questo in memoria di me. Non dimenticatelo, mai. Buon fine settimana e buona giornata.

14 - Buongiorno nel giorno del Signore.  In ogni cosa che facciamo, bisogna dare gloria a Dio, evitare di fare scandalo e di cercare il proprio interesse (cf. 1 Cor. 10,31-33). In tutta libertà e in modo disinteressato,  Gesù ebbe compassione del lebbroso e gli venne incontro per aiutarlo.Toccando 'l'impuro', l'intoccabile,  lo risana. Questo miracolo è la prova che il regno di Dio è in atto nel mondo. Per essere liberato, ci vuole il nostro concorso, la nostra partecipazione. Andare verso Gesù e gridare: "se vuoi, mi puoi purificare" (Mc 1,40-42). Il peccato è peggio della lebbra e di ogni virus. Siamo tutti peccatori. Chiediamo la grazia di essere liberati dal peccato che ci allontana da Dio e dai fratelli.  Buona domenica.

15 - Buongiorno. L'invidia, la gelosia e la cattiveria portano a commettere un peccato abominevole, a rifiutare ogni responsabilità del prossimo, a rinnegare la vita che appartiene a Dio e ad eliminarla (Gn 4, 1-15). È necessaria la conversione e la protezione della vita, la difesa dell'uomo creato a immagine e somiglianza di Dio, riconoscersi nell'altro. Non c'è alternativa. Siamo chiamati a vivere e a progredire insieme, a completarci. È una esigenza della vita. Buona giornata e buon inizio settimana.

16 - Un nuovo giorno comincia. Nella storia, Dio ha avuto tante volte dei dispiaceri, delle delusioni da parte dell'uomo. Già ancora all'inizio si pente di aver creato l'uomo visto il peccato che si dilatava. Ma c'è chi lo consola: Noè, un uomo giusto, con cui, ricomincerà una nuova creazione… Noè è salvato dal diluvio perché è stato l'unico a rompere il legame con il peccato (Gn 65-8; 7,1-5.10). Ai nostri tempi, cosa succede? Cosa osserviamo? 

Chiediamo la conversione del cuore. Così il Signore ci introdurrà nell'arca dell'alleanza.   Buona giornata.

17 - Buongiorno. Buon inizio del tempo favorevole: ritornate al Signore con tutto il cuore (Gioele 2,12-13). Lasciatevi riconciliare con Dio (2Co 5,20-21). Ponete gesti concreti di conversazione: la condivisione, la preghiera e il digiuno (Mt 6,1-6.16-18). Il vero digiuno è rinunciare al peccato e mettere Dio al centro della nostra vita. Se non facciamo una pausa per riflettere da dove veniamo e dove siamo diretti, ci perderemo nelle cose futili. Ricordiamo che siamo polvere e che ritorneremo in polvere. Questa quaresima è per rinascere. Buon cammino verso Pasqua e buona giornata.

18 - Buongiorno per tutto il giorno.  Beato l'uomo che confida nel Signore, lo sceglie ogni giorno per camminare secondo le sue orme. Sarà sempre fecondo, benedetto e tutto quello che farà riuscirà (sal 1,3). Beato chi ascolta e si lascia orientare da Dio. Scoprirà che è veramente libero anche nelle sue scelte (Dt 30,15-20). La via della libertà è paradossalmente quella della croce (Lc 9,23). Quaresima è un cammino verso Pasqua seguendo Cristo. Per fare bene questo cammino, bisogna rinunciare a se stesso, caricarsi della propria croce e seguire Cristo. Buon proseguimento del cammino e buona giornata.

19 - Buongiorno per tutto il giorno. Il Signore ci ha indicato 3 vie per vivere pienamente la quaresima: ha cominciato con l'elemosina, poi la preghiera e infine il digiuno (Mt 6,1-6.1-18). Ma tutto è legato. Il profeta Isaia sviluppa oggi in che cosa consiste il vero digiuno che piace a Dio: sciogliere le catene inique, togliere i legami del giogo, rimandare liberi gli oppressi, spezzare ogni giogo, dividere il pane con l'affamato,  introdurre in casa i miseri senza tetto, vestire chi è nudo, senza distogliere gli occhi dalla gente" (Is 58, 6-7). Allora una luce può brillare sul nostro volto e la gloria di Dio può accompagnarci. Invocheremo il Signore ed egli ascolterà (cf. Is. 58,8-9). Buon cammino di quaresima e felice giornata.

20 - Buongiorno. Siamo tutti chiamati alla vita e alla conversione, per primo i peccatori e siamo tutti peccatori (cf. Lc 5,32). Il profeta  Isaia ci indica una via della conversione per vivere felici quando dice: "Se toglierai di mezzo a te l'oppressione, il puntare il dito e il parlare empio, se aprirai il tuo cuore all'affamato.  Se sazierai l'afflitto di cuore, allora brillerà fra le tenebre la tua luce... ti guiderà sempre il Signore, ti sazierà in terreni aridi, rinvigorirà le tue ossa; sarai come un giardino irrigato e come una sorgente le cui acque non inaridiscono" (Is. 58, 9-11).  Radiosa giornata.

21 - Buongiorno nel giorno del Signore.  Il Signore ha parlato e ha detto: "Io stabilirò la mia alleanza tra me e voi" (Gn 9,9.11-12.17). È  una promessa ferma. Dopo il diluvio che ha distrutto e purificato, Dio ricrea una umanità nuova con la quale Egli ristabilisce la sua alleanza con gli uomini e la grazia della sua comunione. C'è anche bisogno di conversione per essere salvato dal male e dalle acque. "Il tempo è  compiuto e il regno di Dio è vicino. Convertitevi e credete al Vangelo" (Mc 1,15).  Radiosa giornata.

22 - Buongiorno e buon inizio settimana. Nella festa della cattedra di San Pietro, lui ci esorta: "Pascete il gregge di Dio che vi è affidato, sorvegliandolo volentieri, come piace a Dio; non per vile interesse, ma per generosità; non come padroni delle persone a voi affidate, ma facendovi modelli del gregge. E quando apparirà il Pastore supremo, riceverete la corona di gloria che non appassisce (1Pt 5, 2-5). Per potere esercitare la misericordia di Dio e guidare gli altri discepoli, Pietro ha ricevuto le 'chiavi' del regno. Aveva già sperimentato i suoi errori e la bontà di Dio. Aveva anche professato la sua fede in Cristo (Cf. Mt 16,13-19). Apriamo il nostro cuore per un altro stile di vita.  Buon cammino di quaresima e radiosa giornata.

Tutti  abbiamo sentito quello che è successo in Congo, una strage, un'attacco armato che ha causato la morte dell'Ambasciatore italiano nella RDC, Luca Attanasio, 41 anni, la sua guardia del corpo di 31 anni e l'autista. Portiamoli nella preghiera di stasera per il riposo delle loro anime e per il conforto delle loro famiglie. 

23 - Buongiorno. Nel programma che Gesù ci presenta per vivere santamente la quaresima c'è la preghiera. Come pregare? Ecco il contenuto di una vera preghiera:

- Riconoscere la paternità di Dio;

- Santificare il suo nome; 

- Desiderare che il suo regno si stabilisca nel mondo e il compimento della sua volontà sulla terra. Dopo di che, si può chiedere il necessario per vivere ogni giorno e soprattutto chiedere perdono e la remissione dei peccati perché siamo fragili, deboli, miserabili, poveri peccatori, bisognosi della misericordia. Chiedere anche l'aiuto di Dio e il suo sostegno per resistere alle tentazioni che non mancano mai diventa una necessità (cf. Mt 6,7-15). Guidaci Signore sulla retta via, sul sentiero della vita. Buon cammino di quaresima e felice giornata.

24 - Buongiorno del buon mattino. Ascoltare la Sapienza, essere attenti alla Predicazione, Convertirsi (cf. Lc 11,29-32), ecco una via per ritornare a Dio. Oggi più che mai, siamo invitati ad abbandonare le nostre iniquità, a rinunciare alla malvagità come gli abitanti di Ninive (cf. Gio 3,4-10). Al di là di ciò, c'è anche in noi una indifferenza che supera l'orgoglio e il disprezzo di Dio e dell'uomo. Convertici Signore. Abbi pietà di noi. Crea in noi un cuore puro, rinnova in noi uno spirito saldo (cf. Sal 50,3-4.6.12). Buon cammino di quaresima e buona giornata.

25 - Buongiorno per tutto il giorno. Uno dei temi importanti della quaresima è la preghiera.  Nell'angoscia per il pericolo che incombeva su di lei e il suo popolo, la regina Ester implora l'aiuto del Signore (Est 14,1). Chiede a Lui che si ricordi del suo amore verso Israele, della sua scelta e della sua promessa, che non tenga conto dei peccati del suo popolo, ma che riveli la sua presenza e salvi chi si affida a lui (Est. 14, 3-5.12-14). La nostra preghiera deve essere fiduciosa e perseverante (Mt 7,7-11). Tre verbi ci impegnano in una dinamica di vita e di conversione: chiedere, cercare, bussare. Buon cammino di quaresima e radiosa giornata.

26 - Buongiorno per tutto il giorno.  Liberatevi da tutte le iniquità commesse. Formatevi un cuore nuovo e uno Spirito nuovo (Ez 18,31). Dio non vuole la morte del peccatore, ma la sua conversione (Ez 18,21-28). Come anche vuole che sia superata l'osservanza esteriore della legge. Questa va praticata nell'intimo del cuore (Mt 5 20-26). Infatti, senza amore non vale il culto a Dio. Amare è riconciliarsi con Dio e con il prossimo. Buona giornata.

27 - Buongiorno per tutto il giorno. La promessa di Dio è sicura: Tu sarai un popolo consacrato a Dio se camminerai per le sue vie e osserverai le sue leggi, i suoi comandi, le sue orme e ascolterai la sua voce (cf. Dt 26,17.19). AMERAI IL TUO PROSSIMO (lv 19,18; Mt 5,43).  Siate perfetti come vostro padre celeste (Mt 5, 48). È  un bell’impegno. Buona giornata.

28 - Buongiorno nel giorno del Signore.  L'obbedienza e la fedeltà ci introducono nella gloria di Dio. Non possiamo arrivarci senza ascoltare la voce di Dio e soprattutto quella del suo figlio prediletto Gesù che Dio stesso ci ha mandato (Mc 9,7), senza camminare in presenza di Dio, senza rischiare di perdere tutto per guadagnare tutto. Abramo è per noi un esempio di vita e di fede (Gn 22, 1-18). Aprici anche oggi Signore gli occhi per contemplare la tua gloria e stupirci sempre dicendo: È bello stare accanto a te (cf. Mc 9, 5).  Felice domenica.

————

 GENNAIO 

1 - Buongiorno e buon inizio dell'anno 2021. Che il Signore ti benedica e ti custodisca. Faccia risplendere per te il suo volto e ti faccia grazia. Rivolga a te il suo volto e ti dia la pace (Num 6,24-26). Con Dio, farai cose grandi.  Buon cammino nel Signore.

2 - Buongiorno del buon mattino. L'umiltà di Giovanni Battista si verifica nel fatto che si presenta solo come una voce che grida e invita a preparare la via del Signore (cf. Gv 1.23). Che la mia bocca, nell'arco dell'anno 2021, canti le tue Lodi Signore. Felice giornata.

3 - Buongiorno nel Signore. Benedetto sia Dio che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale in Cristo. In Lui ci ha scelti per essere santi e immacolati nell'amore (cf. Ef. 1,3-4). Non cesso di rendere grazie per voi, ricordandovi nelle mie preghiere perché Dio vi dia uno spirito di sapienza e di rivelazione per una più profonda conoscenza di Lui (cf. Ef. 1,16-17). Buona domenica.

4 - Buongiorno e buon inizio settimana. Questa parola alimenterà la nostra giornata: "Chiunque è stato generato da Dio non commette un peccato" (1Gv 3,9) ... "Chi non pratica la giustizia non è da Dio e neppure lo è chi non ama il suo fratello (1Gv 3,10b). Un discepolo è sempre in cerca del maestro che lo invita a fare la propria esperienza. "Maestro: dove abiti? Venite e vedrete" (Gv 1,38-39). Buon cammino nel Signore e buona giornata.

5 - Buongiorno per tutto il giorno.  Amare è un dovere; amare non con le parole, ma con i fatti; amare in verità; uscire dall'ombra della morte togliendo sul nostro passaggio la gelosia e l'invidia che caratterizzavano Caino fino a uccidere il fratello (1Gv 3,11-21). Natanaele, sotto il fico era come seduto all'ombra della morte quando Gesù lo vide. La sua Parola diventa per lui luce e lo segue. Come discepolo, vedrà la gloria di Dio (Gv 1,43-51). Buon cammino anche a voi e buona giornata.

6 - Buongiorno.  "Alzati, rivestiti di luce... la gloria del Signore brilla sopra di te" (Is 60,1). Come i Re Magi, mettiti in cammino incontro al Signore, portando nel tuo cuore propositi buoni, doni di bontà, di benevolenza e di carità. Allora la tua adorazione perpetua avrà un senso nella vita. Buona festa dell'Epifania.

7 - Buongiorno. Su di noi, una luce si è levata (Is 9,1). Questa luce è Cristo che ci chiama alla conversione (Mt 4,14-17). La vera conversione è vivere il suo comandamento. Non vale, anzi, è una menzogna dire: "Io amo Dio" se questo amore non riceve conferma dalla carità verso i fratelli (cf. 1Gv 4,19-21). Buon cammino e buona giornata.

8 - Buongiorno per tutto il giorno.  "Dio  è amore" (1Gv 4,8). Gesù ha compassione. Nel Vangelo odierno i discepoli sono sbrigativamente sulla strada sbagliata.  Chiedono a Gesù di congedare le folle, in modo che possano comprarsi da mangiare nei villaggi. La risposta di Gesù è chiara: "Voi stessi date loro da mangiare" (Mc 6,37). Ci impegna a non toglierci la responsabilità davanti alle necessità dei fratelli. Auguro a ciascuno di noi di porre una buona azione oggi. La gioia si vedrà sul volto degli uomini incontrati.  Radiosa giornata.

9 - Buongiorno del buon mattino.  Nella notte della nostra vita, Dio ci è sempre vicino, è con noi e rimane con noi. Ci viene in aiuto perché fatichiamo a remare.  I venti violenti contrari ci portano oltre i pensieri e spesso abbiamo paura. Sii la nostra guida e la nostra luce, Signore. Pronuncia ancora questa tua parola: "Coraggio, sono io. Non abbiate paura" (Mc 6,50b) e noi saremo tranquilli in questa burrasca (tempesta) del covid-19.  Buona fine settimana e felice giornata.

10 - Buongiorno nel giorno del Signore. Dio attesta di Gesù: "Tu sei il mio figlio. In te ho messo il mio compiacimento" (Mc 1,11). La grazia di Dio in noi è  un dono gratuito. Aderendo a Gesù e seguendolo, i discepoli entrano in una comunione divina. Facciamo onore al battesimo ricevuto. Questo richiamo è attuale: "Cercate il Signore mentre si fa trovare, invocatelo4" (Is 55,6). "Voi tutti assetati, venite all'acqua" (Is 55,1) e vivrete.  Radiosa giornata.

11 - Buongiorno e buon inizio settimana. Gesù proclama il regno e invita alla conversione: "Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo" (Mc 1,15 ).  Gesù chiama: "Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini " (Mc 1,17). Imitiamo la prontezza e la libertà dei primi discepoli: "lasciarono tutto e lo seguirono (Mc 1,18.20). Buon cammino nel Signore Gesù, "irradiazione della gloria di Dio" (cf. Eb 1,3).

12 - Buongiorno del buon mattino. Dopo la proclamazione del Regno di Dio e l'invito alla  conversione, Gesù insegna, guarisce le malattie e scaccia oggi il demonio con un comando: "Taci". Esci dall'uomo creato a immagine di Dio". Questi fatti sono il segno che Dio è con noi. La vita dell'uomo è preziosa, va salvata ed è unificata. Non trascuriamo niente nell'insegnamento di Gesù.  Radiosa giornata.

13 - Buongiorno per tutto il giorno. Davanti alla sofferenza degli uomini, Gesù ha compassione. Guarisce la suocera di Pietro che, una volta liberata, si mette al servizio. Essere in piedi è la posizione della libertà, pronto per servire. Tutti i momenti sono buoni perché Gesù possa liberare l'uomo. E dopo una giornata piena, Gesù trovava sempre un tempo per pregare, per rendere conto della sua attività, per essere in comunione col Padre, per rifarsi e avere la forza di proseguire la sua missione (cf. Mc 1,29-39). Tutto questo è amarsi e amare i fratelli; è vegliare su se stessi e vedere le necessità dei fratelli. Che il Signore ci dia questa grazia. Buon proseguimento del cammino e buona giornata.

14 - Buongiorno per tutto il giorno. Un lebbroso supplica il Signore: "Se vuoi, puoi purificarmi ... Lo voglio, sii purificato". Qui è descritta la nostra condizione peccatrice e la misericordia di Dio (cf. Mc 1,40-41). Dio ha compassione. Tocca il corpo e il cuore dell'uomo. Lo libera, lo rinnova e lo reintegra nella società. Come non si potrebbe proclamare la bontà  del Signore? (Sal. 88,2). Viviamo nella fede e in rendimento di grazie.  Felice giornata.

15 - Buongiorno per tutto il giorno. L'obbedienza porta ad entrare con calma nel riposo (cf. Eb. 4,11). "Alzati,  prendi la tua barella e va a casa tua". Quella barella può servire per portare altre persone ad essere liberate dai peccati e fisicamente.... (cf. Mc 2,12). Vedete cosa crea la solidarietà? (Cf. Mc 2,3-5). Dei miracoli: un uomo è rimesso in piedi e in libertà.  Buon apostolato e felice giornata.

16 - Buongiorno del buon mattino. Gesù continua a chiamare. Anche Levi, un impiegato alle imposte, un peccatore è invitato a seguirlo. Subito si alzò e lo seguì (cf. Mc 2,13-17). Accostiamoci con piena fiducia al trono della grazia per ricevere misericordia e trovare grazia (Eb 4,17) perché Gesù è venuto a chiamare non i giusti, ma i peccatori alla conversione (Cf. Mc 2,17). Buona giornata.

17 - Buongiorno e buona domenica nel Signore. Parlare bene di Gesù, indicarlo al mondo come l'agnello di Dio, seguirlo, fare convergere tutto a Lui attira su di noi la benevolenza di Dio. Fare la propria esperienza  nel seguire Gesù è una sapienza e una grazia che ci è data. Da qui, possiamo capire meglio a che cosa siamo chiamati. PARLA, SIGNORE, IL TUO SERVO ASCOLTA. Radiosa giornata.

Un po' di allegria e di relax.... ci vuole in questo periodo... vero?

18 - Buongiorno per tutto il giorno. La sapienza riportata dal profeta Michea è sempre attuale: "O uomo, il Signore ti ha fatto conoscere quello che aspetta da te: praticare la giustizia, amare la pietà e camminare umilmente con il tuo Dio" (Mi 6,8). Questo è uno dei segreti per entrare nella vita. La vita di Sant'Antonio Abate ci aiuta a conoscere un'altro segreto: "Se vuoi essere perfetto, va, vendi quello che hai, dallo ai poveri, poi vieni e seguimi" (Mt 19,21). Ci vuole coraggio, decisione e rinnegare se stessi. Buon proseguimento della vita e felice giornata.

19 - Buongiorno per tutto il giorno. Imitare Cristo e imitare coloro che, con la loro fede e la loro costanza, sono diventati eredi delle promesse (cf. Eb 6,13-15) è un bel desiderio da conseguire. Tra le promesse di Dio, c'è la benedizione.  Dio disse ad Abramo: "Ti benedirò con ogni benedizione e renderò numerosi i tuoi figli" (Gn 12,2). Sii anche tu una benedizione per l'umanità. "Ricordati del sabato per santificarlo" (Es 20,8). Avrai la forza per agire in questo mondo. Buona e felice giornata.

20 - Buongiorno del buon mattino. Fare le buone scelte nella vita. Cosa fare? Fare il bene o fare il male? Salvare la vita o soffocarla? Aprire il cuore o indurirlo? Osservare e praticare il sabato per liberare l'uomo o per continuare a opprimere? Tenere consiglio per discernere e decidere di avere sempre compassione o per giudicare, accusare, uccidere? Meditazione dal Vangelo della vita (cf. Mc 3,1-6). Che il Signore ci illumini per essere dalla buona parte. Siate benedetti voi che siete nati per dare alla luce, per difendere la vita, per fare sbocciare la vita. Felice e radiosa giornata.

21 - Buongiorno. "Gesù è figlio di Dio". È il segreto con il quale guarisce gli infermi e li salva. Dappertutto, tutti vengono a Lui per farsi guarire. Il lembo del suo mantello libera una forza che risana (Mc 3,7-12). Lasciamoci toccare da lui. Confidiamo in lui. Mettiamoci anche noi in cammino e nella nostra miseria, allunghiamo la mano per toccarlo. In lui è la sorgente della vita. Dalla sua luce vediamo la luce (cf. Sal 36,10). Buona giornata.

22 - Buongiorno per tutto il giorno. "Gesù chiamò a sé quelli che voleva perché stessero con lui e per mandarli a predicare con il potere di scacciare i demoni" (Mc 3,13-15). La pedagogia divina punta sulla salvezza personale e comunitaria. Rendiamo grazie a Dio per la nostra vocazione e mettiamoci subito all'opera per togliere, con la Parola e l'azione, il male in mezzo a noi... Felice giornata.

23 - Buongiorno per tutto il giorno. È una grazia comprendere il mistero di Cristo sempre presente e chi agisce nel mondo. Chi vuole farsi prossimo e l'allontana dalla volontà di Dio non può essere della sua parentela (cf. Mc 3,20-21). Apri il mio cuore Signore per accogliere la tua Parola. Apri i miei occhi Signore per contemplare le meraviglie del tuo amore.  Cambi Signore la mia visione per aderire al tuo progetto di vita. Trasformami oggi, Signore, per pensare bene e vivere sempre per il bene. Buon fine settimana e buona giornata.

24 - Buongiorno e buona domenica della Parola di Dio. Mettiamo al centro della nostra vita la Parola e vivremo. Leggiamola, studiamola, meditiamola perché, come diceva San Girolamo, "ignorare la Sacra Scrittura è ignorare Dio".  Ascoltiamo questa Parola e accogliamola perché trasformi tutta la nostra vita. Questa è sapienza. Gesù proclamò: "Il tempo è compiuto. Il regno di Dio è vicino: convertitevi e credete al Vangelo". (Mc 1,15). Non c'è fede senza la conversione. Radiosa giornata.

25 - Buongiorno per tutto il giorno. Oggi è la festa della conversione di San Paolo, apostolo delle genti, una delle colonne della chiesa. Ha incontrato Gesù risorto sulla via di Damasco; ha visto una luce e udito una voce.  Questa esperienza ha cambiato tutta la sua vita. Gesù l'ha mandato nel mondo. Anche noi, come lui, andiamo incontro all'uomo per riportarlo sulla strada della verità. "Andate per tutto il mondo e proclamate il Vangelo ad ogni creatura" (Mc 16,15). Buon inizio settimana e radiosa giornata.

26 - Buongiorno per tutto il giorno. Chiamati da Gesù Cristo che ha pienamente compiuto la volontà del padre, santificati per mezzo del suo sacrificio, entriamo anche noi nel piano di Dio per fare la sua volontà per essere contati nella parentela di Gesù (Mc 3,31-35). Quale è questa volontà di Dio per noi e su di noi? È da vivere e da scoprire ogni giorno. Che i santi  Timoteo e Tito ci accompagnino nel nostro cammino. Buona e felice giornata.

27 - Buongiorno del buon mattino. Dio ha stretto la sua alleanza con il suo popolo e la rinnova. "Questa è l'alleanza che io stipulerò con loro… io porrò le mie leggi nei loro cuori e le imprimerò nella loro mente  e non mi ricorderò più dei loro peccati " (Ger 31,33-34; Eb 10, 16-17). La bontà del Signore ci accompagna e ci invita a ricambiare con la fedeltà e la conversione. Fa, o Signore, che ascoltiamo la Parola seminata nei nostri cuori. Che porti in noi frutti abbondanti di vita, di speranza, di amore e di pace (cf. MC 4,20). BUONA GIORNATA.

28 - Buongiorno per tutto il giorno. Nella memoria di San Tommaso d'Aquino, imploriamo su di noi la grazia e la misericordia del Salvatore. La vigilanza deve essere alta.  Chi salirà sul monte del Signore?  Chi ha fede, chi ha mani innocenti e cuore puro.  Otterrà  dal Signore la benedizione (cf. Sal. 23, 3-5). Mossi dalla fede e vivendo nella speranza, prestiamo attenzione stimolandoci a vicenda per vivere nella carità e nelle  opere buone (cf. Eb 10,24-25a).   Felice giornata.

29 - Buongiorno. Chiamati ad essere uomini di fede per la salvezza della nostra anima e non quelli che cedono per la loro rovina (cf. Eb 10,39), l'uomo di fede è piantato da Dio nel mondo per portare un frutto abbondante. LASCIATE CHE GLI UOMINI VENGANO A RIFUGIARSI ALL'OMBRA DELLE VOSTRE ALI (cf. Mc 4, 30-32). Tanti auguri a tutti voi,  ricercatori di Dio.  Felice e radiosa giornata.

30 - Buongiorno per tutto il giorno.  Non c'è fede senza conversione. La fede che è adesione suppone  fiducia e obbedienza, certezza nella realizzazione da parte di Dio delle sue promesse. L'esempio di fede di Abramo e di Sara è da imitare (cf. Eb. 11,8-19). Il passo odierno del Vangelo invita alla fede. Bisogna fidarsi di Gesù Cristo che può tutto, anche liberare da ogni pericolo (Mc 4,37-41). Abbiate fede in Dio, abbiate anche fede in Gesù Cristo e vivrete tranquilli e sereni.  Buon fine settimana e buona giornata.

31 - Buongiorno nel giorno del Signore. Ascoltare la voce del Signore per essere salvati. Il figlio di Dio parla con autorità perché il suo potere gli viene dall'alto.   Schiaccia i demoni, allontana il male dall'uomo.  Rendiamo grazie a Dio che visita e libera il suo popolo  (Lc 1,68b). Oggi se ascoltate la voce del Signore maestro, non indurite più il vostro cuore (sal 94,7b-8a). Buona 

————

AMICI ON LINE

ASSOCIAZIONE

AMICI SOSTENITORI DEI BAMBINI DI DON CRISPINO Odv

Via Dante 1

21050 - CASTELSEPRIO (VA)

 

Codice Fiscale 91063050123

 

< Il Consiglio Direttivo >

Dr.ssa Graziani Cinzia - Presidente

Rebbia Emilia - Vice Presidente

Zaffaroni Annamaria - Tesoriere

Banfi Giordano - Segretario

Colombo Antonio - Consigliere

Gallazzi Franca Rosa - Consigliere

Milazzo Lucia - Consigliere

______________________________

 

E- mail:  info@asbdoncrispino.org

 

Sito web e FaceBook: www.asbdoncrispino.org 

 

Telefoni: 

Collaboratori:

Anna tel. 3933659049 

Antonio tel. 3280827857

Emilia tel. 3491354591

Giordano tel. 3334380903

______________________________

 

C.F.  91063050123

 

Coordinate bancarie:  

!!! VARIAZIONE IBAN !!!

 

NUOVO IBAN:

BPER Banca

filiale di Cairate (VA) 

IBAN: IT 37 L 05387 50050 0000 4246 1300

intestato a:
"Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino Odv"

  

VECCHIO IBAN: IN SCADENZA

( UBI Banca ex Popolare di Bergamo
filiale di Cairate (VA)
Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino

conto corrente n. 2000
IBAN:

IT 27 I 03111 50050 00000 000 2000 )

 

Modalità di erogazione:
Il donatore, per ottenere un risparmio d’imposta

(da detrazione o da deduzione),
deve effettuare l’erogazione tramite mezzi rintracciabili: Bonifici o assegni.
La donazione in contanti non consente alcuna agevolazione fiscale.