FEBBRAIO

1 - Buongiorno per tutto il giorno. Alcuni uomini di Dio dell'antica storia della salvezza sono stati testimoni della fede come Gedeone, Barak, Sansone,  Iefte e altri profeti. Sono da ammirare e da imitare per la loro fede. La loro storia è una lezione di vita divina e cristiana (Eb. 11,32-40). Nel vangelo odierno, Gesù è venuto per annunciare la Buona Novella del regno e liberare anche i territori invasi da spiriti immondi. Il nostro territorio non è pagano, ma da risanare. Che il Signore ci liberi da ogni male. Ora che sei libero, "va ad annunciare ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ti ha usato" (Mc 5,19). Buon cammino all'inizio di questo nuovo mese e felice giornata.

2 - Buongiorno del buon mattino. Gesù si è dato un appuntamento nel tempio con i giusti. Lui è la Luce che si rivela alle genti e la gloria del suo popolo eletto, Israele. Quest'affermazione si verifica nella vita concreta e nella storia della salvezza. Gesù viene incontro all'uomo che lo cerca e l'aspetta (cf. Lc 2,22-40). Diventa così per lui luce, gioia, benedizione, pace e giustificazione. Buona festa della presentazione del Signore al tempio e felice giornata.

3 - Buongiorno per tutto il giorno. L'incredulità è un'ostacolo alla realizzazione della salvezza e all'efficacia della presenza e dell'opera di Cristo.  Davanti alle difficoltà, senza la fede, non si va da nessuna parte (cf. Mc 6,1-6). Vegliate dunque perché  nessuno sia privo della grazia di Dio (Eb. 12,15a). Che San Biagio ci liberi anche da ogni male della gola. Buona giornata

4 - Buongiorno. Nel mandato dei discepoli, Gesù li invita a fidarsi nella provvidenza. Bisogna partire con la solidità della Parola di Dio, il Vangelo, vera luce sul nostro cammino. È una eredità sicura da tramandare fedelmente. Proclamare il regno di Dio, predicare la conversione, scacciare i demoni, ungere di olio gli  ammalati, tale è la missione da svolgere per il beneficio, la vita e la salvezza del popolo di Dio (Mc 6, 7-13). Buona e serena giornata.

5 - Buongiorno per tutto il giorno. La Parola di Dio di oggi ci accompagna e ci orienta: "la vostra condotta sia senza avarizia. Accontentatevi di quello che avete  perché il Signore ha detto: 'io non ti lascerò e non ti abbandonerò" (Eb. 13,5). Ecco ancora perché dobbiamo confidare nella provvidenza di Dio. Ricordatevi anche di quelli che vi hanno guidato. Considerando l'esito della fine della loro vita, imitatene la fede (Eb. 13,7). Tra questi, c'è la grande testimonianza di Giovanni Battista. Fuggite la leggerezza di Erode e la cattiveria di Erodiade (cf. Mc 6,14-29). Buona giornata.

6 - Buongiorno. Venite in disparte e riposatevi un pò.  Il vero riposare, dopo aver fatto il nostro dovere di questa settimana, non è soltanto fisico, ma anche mentale e spirituale. Ecco anche un insegnamento benefico: "Non dimenticatevi della beneficenza e della comunione dei beni, perché di tali sacrifici il Signore si compiace" (Eb. 13,17). Che il Dio della pace… vi renda perfetti in ogni bene, perché possiate compiere la sua volontà, operando in voi ciò che a lui è gradito per mezzo di Gesù Cristo (Eb. 13,20-21). Buon fine settimana e felice giornata.

7 - Buongiorno nel giorno del Signore. Oggi è la giornata nazionale della LIBERTÀ E VITA. La vera libertà è amare, proteggere e difendere la vita. Gesù l'ha fatto nello svolgere la sua missione: Annunciare il Vangelo, guarire gli infermi e scacciare i demoni (cf. Mc 1,29-39). E Paolo di dire: "guai a me se non predicassi il Vangelo" (1Co 9,16). "Mi sono fatto debole per guadagnare i deboli e mi sono fatto servo di tutti par salvare ad ogni costo qualcuno" (1Co 9, 22-23). Siate testimoni della vita e difendetela. Felice giornata e buona domenica.

8 - Buongiorno del buon mattino. Abbiamo di fronte a noi nel racconto odierno del libro della genesi la forza della parola, l'operosità dell'azione e l'importanza dello sguardo. "Dio disse... Dio fece... Dio vide" (cf. Gn 1,1-19). Concedici, Signore, la grazia di imitarti per creare un mondo nuovo, degno di te che sei all'origine di ogni cosa. Che tutta la nostra vita sia lode e gloria del tuo santo nome. Buon inizio settimana e Felice giornata.

9 -  Buongiorno.  Al vertice della creazione sta l'uomo (cf. Gn 1,26). Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza. Maschio e femmina li creò (Gn 1,27). Qui, c'è uguaglianza e stessa dignità, ma soprattutto complementarità. Dio disse loro: "siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela" (Gn 1,28ab). Anche qui, c'è una missione e una collaborazione. Siamo davanti a una grande responsabilità di fronte alla bontà di Dio. Ne siamo consapevoli, vero? Radiosa giornata.

10 - Buongiorno per tutto il giorno. All'inizio di questo giorno Signore, Ti prego:  "Apri le mie labbra e la mia bocca proclami la tua lode" (sal. 50,17). Tieni lontano da noi tutto quello che rende impuro il nostro cuore:  cattiveria, malvagità, impurità, furti, omicidi, invidia, calunnia, superbia, stoltezza, inganno, avidità,  adulterio, gelosia (cf. Mc 7,21-22). Illuminaci sempre. "Alla tua luce, vedremo la luce" (Sal 36,10). Che tutta la nostra vita ti renda gloria. Felice giornata.

11 - Buongiorno. Oggi è un giorno particolare della visita di Dio a noi. Beato chi l'accoglie con gioia. "Beato chi teme il Signore e cammina per le sue vie" (sal 127). Uniti alla Madonna di Lourdes, affidiamo alla protezione di Dio tutti gli ammalati perché il Signore li sostenga e allievi le loro sofferenze. E noi, cerchiamo di essere protagonisti nell'aiutare il prossimo infermo o indifeso. Che il Signore sia con voi. Buona giornata.

12 - Buongiorno per  tutto il giorno. Se accettiamo ogni tentazione, saremo coperti di vergogna. Non è bello nascondersi alla presenza del Signore. Il peccato ci allontana da Lui (cf. Gn 3,1-8). Ma Cristo che ha vinto il male ci riavvicina con la sua azione. "Efatta", cioè "Apriti" (Mc 7,34). Il Signore ci rende liberi per riconoscere i segni della sua presenza in mezzo a noi e per lodarlo. In effetti, ha fatto bene ogni cosa (cf. Mc 7,37). Meravigliati, lodiamo il Signore con tutta la nostra vita. Buona giornata.

13 - Buongiorno. Il peccato rompe l'armonia nel creato e l'intimità con Dio. Ma c'è una speranza, la promessa di Dio del trionfo sul male che si realizzerà a cominciare dalla Vergine Maria e dal figlio Gesù (Gn 3, 9-24). Dalla pietà di Gesù viene il miracolo della moltiplicazione dei pani per sfamare la gente (Mc 8,1-10). Ogni giorno, il Signore spezza il pane per noi dicendo: fate questo in memoria di me. Non dimenticatelo, mai. Buon fine settimana e buona giornata.

14 - Buongiorno nel giorno del Signore.  In ogni cosa che facciamo, bisogna dare gloria a Dio, evitare di fare scandalo e di cercare il proprio interesse (cf. 1 Cor. 10,31-33). In tutta libertà e in modo disinteressato,  Gesù ebbe compassione del lebbroso e gli venne incontro per aiutarlo.Toccando 'l'impuro', l'intoccabile,  lo risana. Questo miracolo è la prova che il regno di Dio è in atto nel mondo. Per essere liberato, ci vuole il nostro concorso, la nostra partecipazione. Andare verso Gesù e gridare: "se vuoi, mi puoi purificare" (Mc 1,40-42). Il peccato è peggio della lebbra e di ogni virus. Siamo tutti peccatori. Chiediamo la grazia di essere liberati dal peccato che ci allontana da Dio e dai fratelli.  Buona domenica.

15 - Buongiorno. L'invidia, la gelosia e la cattiveria portano a commettere un peccato abominevole, a rifiutare ogni responsabilità del prossimo, a rinnegare la vita che appartiene a Dio e ad eliminarla (Gn 4, 1-15). È necessaria la conversione e la protezione della vita, la difesa dell'uomo creato a immagine e somiglianza di Dio, riconoscersi nell'altro. Non c'è alternativa. Siamo chiamati a vivere e a progredire insieme, a completarci. È una esigenza della vita. Buona giornata e buon inizio settimana.

16 - Un nuovo giorno comincia. Nella storia, Dio ha avuto tante volte dei dispiaceri, delle delusioni da parte dell'uomo. Già ancora all'inizio si pente di aver creato l'uomo visto il peccato che si dilatava. Ma c'è chi lo consola: Noè, un uomo giusto, con cui, ricomincerà una nuova creazione… Noè è salvato dal diluvio perché è stato l'unico a rompere il legame con il peccato (Gn 65-8; 7,1-5.10). Ai nostri tempi, cosa succede? Cosa osserviamo? 

Chiediamo la conversione del cuore. Così il Signore ci introdurrà nell'arca dell'alleanza.   Buona giornata.

17 - Buongiorno. Buon inizio del tempo favorevole: ritornate al Signore con tutto il cuore (Gioele 2,12-13). Lasciatevi riconciliare con Dio (2Co 5,20-21). Ponete gesti concreti di conversazione: la condivisione, la preghiera e il digiuno (Mt 6,1-6.16-18). Il vero digiuno è rinunciare al peccato e mettere Dio al centro della nostra vita. Se non facciamo una pausa per riflettere da dove veniamo e dove siamo diretti, ci perderemo nelle cose futili. Ricordiamo che siamo polvere e che ritorneremo in polvere. Questa quaresima è per rinascere. Buon cammino verso Pasqua e buona giornata.

18 - Buongiorno per tutto il giorno.  Beato l'uomo che confida nel Signore, lo sceglie ogni giorno per camminare secondo le sue orme. Sarà sempre fecondo, benedetto e tutto quello che farà riuscirà (sal 1,3). Beato chi ascolta e si lascia orientare da Dio. Scoprirà che è veramente libero anche nelle sue scelte (Dt 30,15-20). La via della libertà è paradossalmente quella della croce (Lc 9,23). Quaresima è un cammino verso Pasqua seguendo Cristo. Per fare bene questo cammino, bisogna rinunciare a se stesso, caricarsi della propria croce e seguire Cristo. Buon proseguimento del cammino e buona giornata.

19 - Buongiorno per tutto il giorno. Il Signore ci ha indicato 3 vie per vivere pienamente la quaresima: ha cominciato con l'elemosina, poi la preghiera e infine il digiuno (Mt 6,1-6.1-18). Ma tutto è legato. Il profeta Isaia sviluppa oggi in che cosa consiste il vero digiuno che piace a Dio: sciogliere le catene inique, togliere i legami del giogo, rimandare liberi gli oppressi, spezzare ogni giogo, dividere il pane con l'affamato,  introdurre in casa i miseri senza tetto, vestire chi è nudo, senza distogliere gli occhi dalla gente" (Is 58, 6-7). Allora una luce può brillare sul nostro volto e la gloria di Dio può accompagnarci. Invocheremo il Signore ed egli ascolterà (cf. Is. 58,8-9). Buon cammino di quaresima e felice giornata.

20 - Buongiorno. Siamo tutti chiamati alla vita e alla conversione, per primo i peccatori e siamo tutti peccatori (cf. Lc 5,32). Il profeta  Isaia ci indica una via della conversione per vivere felici quando dice: "Se toglierai di mezzo a te l'oppressione, il puntare il dito e il parlare empio, se aprirai il tuo cuore all'affamato.  Se sazierai l'afflitto di cuore, allora brillerà fra le tenebre la tua luce... ti guiderà sempre il Signore, ti sazierà in terreni aridi, rinvigorirà le tue ossa; sarai come un giardino irrigato e come una sorgente le cui acque non inaridiscono" (Is. 58, 9-11).  Radiosa giornata.

21 - Buongiorno nel giorno del Signore.  Il Signore ha parlato e ha detto: "Io stabilirò la mia alleanza tra me e voi" (Gn 9,9.11-12.17). È  una promessa ferma. Dopo il diluvio che ha distrutto e purificato, Dio ricrea una umanità nuova con la quale Egli ristabilisce la sua alleanza con gli uomini e la grazia della sua comunione. C'è anche bisogno di conversione per essere salvato dal male e dalle acque. "Il tempo è  compiuto e il regno di Dio è vicino. Convertitevi e credete al Vangelo" (Mc 1,15).  Radiosa giornata.

22 - Buongiorno e buon inizio settimana. Nella festa della cattedra di San Pietro, lui ci esorta: "Pascete il gregge di Dio che vi è affidato, sorvegliandolo volentieri, come piace a Dio; non per vile interesse, ma per generosità; non come padroni delle persone a voi affidate, ma facendovi modelli del gregge. E quando apparirà il Pastore supremo, riceverete la corona di gloria che non appassisce (1Pt 5, 2-5). Per potere esercitare la misericordia di Dio e guidare gli altri discepoli, Pietro ha ricevuto le 'chiavi' del regno. Aveva già sperimentato i suoi errori e la bontà di Dio. Aveva anche professato la sua fede in Cristo (Cf. Mt 16,13-19). Apriamo il nostro cuore per un altro stile di vita.  Buon cammino di quaresima e radiosa giornata.

Tutti  abbiamo sentito quello che è successo in Congo, una strage, un'attacco armato che ha causato la morte dell'Ambasciatore italiano nella RDC, Luca Attanasio, 41 anni, la sua guardia del corpo di 31 anni e l'autista. Portiamoli nella preghiera di stasera per il riposo delle loro anime e per il conforto delle loro famiglie. 

23 - Buongiorno. Nel programma che Gesù ci presenta per vivere santamente la quaresima c'è la preghiera. Come pregare? Ecco il contenuto di una vera preghiera:

- Riconoscere la paternità di Dio;

- Santificare il suo nome; 

- Desiderare che il suo regno si stabilisca nel mondo e il compimento della sua volontà sulla terra. Dopo di che, si può chiedere il necessario per vivere ogni giorno e soprattutto chiedere perdono e la remissione dei peccati perché siamo fragili, deboli, miserabili, poveri peccatori, bisognosi della misericordia. Chiedere anche l'aiuto di Dio e il suo sostegno per resistere alle tentazioni che non mancano mai diventa una necessità (cf. Mt 6,7-15). Guidaci Signore sulla retta via, sul sentiero della vita. Buon cammino di quaresima e felice giornata.

24 - Buongiorno del buon mattino. Ascoltare la Sapienza, essere attenti alla Predicazione, Convertirsi (cf. Lc 11,29-32), ecco una via per ritornare a Dio. Oggi più che mai, siamo invitati ad abbandonare le nostre iniquità, a rinunciare alla malvagità come gli abitanti di Ninive (cf. Gio 3,4-10). Al di là di ciò, c'è anche in noi una indifferenza che supera l'orgoglio e il disprezzo di Dio e dell'uomo. Convertici Signore. Abbi pietà di noi. Crea in noi un cuore puro, rinnova in noi uno spirito saldo (cf. Sal 50,3-4.6.12). Buon cammino di quaresima e buona giornata.

25 - Buongiorno per tutto il giorno. Uno dei temi importanti della quaresima è la preghiera.  Nell'angoscia per il pericolo che incombeva su di lei e il suo popolo, la regina Ester implora l'aiuto del Signore (Est 14,1). Chiede a Lui che si ricordi del suo amore verso Israele, della sua scelta e della sua promessa, che non tenga conto dei peccati del suo popolo, ma che riveli la sua presenza e salvi chi si affida a lui (Est. 14, 3-5.12-14). La nostra preghiera deve essere fiduciosa e perseverante (Mt 7,7-11). Tre verbi ci impegnano in una dinamica di vita e di conversione: chiedere, cercare, bussare. Buon cammino di quaresima e radiosa giornata.

26 - Buongiorno per tutto il giorno.  Liberatevi da tutte le iniquità commesse. Formatevi un cuore nuovo e uno Spirito nuovo (Ez 18,31). Dio non vuole la morte del peccatore, ma la sua conversione (Ez 18,21-28). Come anche vuole che sia superata l'osservanza esteriore della legge. Questa va praticata nell'intimo del cuore (Mt 5 20-26). Infatti, senza amore non vale il culto a Dio. Amare è riconciliarsi con Dio e con il prossimo. Buona giornata.

27 - Buongiorno per tutto il giorno. La promessa di Dio è sicura: Tu sarai un popolo consacrato a Dio se camminerai per le sue vie e osserverai le sue leggi, i suoi comandi, le sue orme e ascolterai la sua voce (cf. Dt 26,17.19). AMERAI IL TUO PROSSIMO (lv 19,18; Mt 5,43).  Siate perfetti come vostro padre celeste (Mt 5, 48). È  un bell’impegno. Buona giornata.

28 - Buongiorno nel giorno del Signore.  L'obbedienza e la fedeltà ci introducono nella gloria di Dio. Non possiamo arrivarci senza ascoltare la voce di Dio e soprattutto quella del suo figlio prediletto Gesù che Dio stesso ci ha mandato (Mc 9,7), senza camminare in presenza di Dio, senza rischiare di perdere tutto per guadagnare tutto. Abramo è per noi un esempio di vita e di fede (Gn 22, 1-18). Aprici anche oggi Signore gli occhi per contemplare la tua gloria e stupirci sempre dicendo: È bello stare accanto a te (cf. Mc 9, 5).  Felice domenica.

————

AMICI ON LINE

Via Dante 1

21050 - CASTELSEPRIO (VA)

 

Codice Fiscale 91063050123

 

< Il Consiglio Direttivo >

Dr.ssa Graziani Cinzia - Presidente

Rebbia Emilia - Vice Presidente

Zaffaroni Annamaria - Tesoriere

Banfi Giordano - Segretario

Colombo Antonio - Consigliere

Gallazzi Franca Rosa - Consigliere

Milazzo Lucia - Consigliere

_______________________

 

E- mail:  info@asbdoncrispino.org

 

Sito web e FaceBook: www.asbdoncrispino.org 

 

Telefoni: 

Collaboratori:

Anna tel. 3933659049 

Antonio tel. 3280827857

Emilia tel. 3491354591

Giordano tel. 3334380903

__________________________

 

C.F.  91063050123

 

Coordinate bancarie:  

 

BPER Banca

filiale di Cairate (VA) 

IBAN: IT 37 L 05387 50050 0000 4246 1300

intestato a:
"Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino Odv"

  

 

 

Modalità di erogazione:
Il donatore, per ottenere un risparmio d’imposta

(da detrazione o da deduzione),
deve effettuare l’erogazione tramite mezzi rintracciabili: Bonifici o assegni.
La donazione in contanti non consente alcuna agevolazione fiscale.