Repubblica Democratica del Congo

       provincia di Bukavu Sud


CONGO:  VERITA’ SVELATA.

parte 1.a

                                       

Carissimi miei, Pace e bene.

 

Essere informati fa parte della conoscenza. Avete preso a cuore il progetto di sostenere e di accompagnare i nostri bambini nella Repubblica Democratica del Congo in Africa. Conoscere meglio la realtà che si vive nell'aria delle nostre azioni è importante. E il significato di questo video perché sappiate cosa succede veramente e come gira per il mondo. Vi renderete conto che è un’allucinante realtà. C'è tanta tristezza eppure tante idee circolano in questi giorni nel mondo e oggi appaiono nuove forme di schiavitù che non hanno un nome. Le guerre che scoppiano di qua e di là hanno una ragione: il profitto; il possesso del dio denaro. Vorrei dirvi che solo nel gruppo di Mwanda dell'Associazione, 70 ragazzi sono orfani o di padre, o della madre oppure di ambedue. E sono morti tra 1997 e 2019, in pieno tempo di guerra. La maggior parte è orfana dal 2009.

Questo mi ha fatto riflettere. Ho incontrato voi sulla mia strada e mi avete dato la mano che ci permette di fare oggi mille passi. Passi da gigante. La guerra è brutta, la violenza anche. Non parliamo dell'ignoranza. Impegniamoci sensibilizzando i nostri ambienti. Dio ci benedica.

 

                                                    Don Crispino

 

https://m.youtube.com/watch?v=G1RfiG5TVQw

 

 

Rapporto MAPPING

 

A tutti i nostri sostenitori:

da 25 anni la Repubblica Democratica del Congo è immersa in una profonda crisi politica, guerre, violenze e rappresaglie hanno portato ad una delle più gravi crisi umanitarie dei tempi moderni.
Il bilancio umano è molto pesante, milioni di vittime, sfollati, migliaia di donne violentate.

Dieci anni fa l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti dell’Uomo pubblicava la sua relazione “Mapping” sui crimini più gravi commessi nella Repubblica Democratica del Congo tra il 1993 ed il 2003.
Questa indagine senza precedenti doveva porre fine a più di un decennio di impunità; aveva individuato 617 crimini di guerra, crimini contro l’umanità e crimini di genocidio.

Da allora nessuna di queste atrocità è stata giudicata e le raccomandazioni della relazione “Mapping” è rimasta lettera morta.
L’impunità di cui godono gli autori e gli istigatori delle atrocità più gravi è causa di massacri e stupri e spiega ampiamente perchè le violenze continuano quotidianamente.

La situazione si sta nuovamente deteriorando nelle province colpite dai conflitti e si contano 1300 morti nel I° semestre 2020.

L’imperativo è rendere giustizia, requisito indispensabile per interrompere il ciclo della violenza e dell’instabilità inoltre è condizione fondamentale per andare avanti sulla strada di una Pace duratura.

Chiediamo: Pace nella Repubblica Democratica del Congo. 

AMICI ON LINE

ASSOCIAZIONE

AMICI SOSTENITORI DEI BAMBINI DI DON CRISPINO ODV

Via Dante 1

21050 - CASTELSEPRIO (VA)

 

Codice Fiscale 91063050123

 

<Il nuovo Consiglio Direttivo>

Dr.ssa Graziani Cinzia - Presidente

Rebbia Emilia - Vice Presidente

Zaffaroni Annamaria - Tesoriere

Banfi Giordano - Segretario

Colombo Antonio - Consigliere

Gallazzi Franca Rosa - Consigliere

Milazzo Lucia - Consigliere

 

 

C.F.  91063050123

 

 

E- mail:  info@asbdoncrispino.org

 

Sito web e FaceBook: www.asbdoncrispino.org 

 

Telefoni: 

Collaboratori:

Anna tel. 3933659049 

Antonio tel. 3280827857

Emilia tel. 3491354591

Giordano tel. 3334380903

 

 

Coordinate bancarie:       
UBI Banca (ex Popolare di Bergamo)
filiale di Cairate (VA)
Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino

conto corrente n. 2000
IBAN:

IT 27 I 03111 50050 00000 000 2000

 

Modalità di erogazione:
Il donatore, per ottenere un risparmio d’imposta (da detrazione o da deduzione),
deve effettuare l’erogazione tramite mezzi rintracciabili: banca o con assegni.
La donazione in contanti non consente alcuna agevolazione fiscale